Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Genova, con numero 6/2018 – Direzione editoriale di Mediaterraneo Servizi

APPROVATO IL BILANCIO DI MEDIATERRANEO SERVIZI LA PARTECIPATA DI SESTRI LEVANTE CHIUDE IL SETTIMO BILANCIO CONSECUTIVO IN POSITIVO

È stato approvato nei giorni scorsi il bilancio di Mediaterraneo Servizi, società in house del Comune di Sestri Levante: l’esercizio 2021 segna una chiusura positiva con ricavi pari a oltre 1,6 milioni di euro, valore ormai tornato su livelli pre-pandemia, e un utile netto di oltre 16 mila euro euro, in decisa crescita rispetto agli anni precedenti.
La redditività della società è stata influenzata anche da alcune voci non ricorrenti, costituite tra le altre da un accantonamento prudenziale al fondo svalutazione crediti per 17 mila euro, considerata comunque la perdurante difficile situazione economica generale legata al Covid19 e alla guerra in Ucraina.

Dal punto di vista tecnico, si osserva un aumento degli utili del 61% e un aumento del patrimonio netto aziendale del 43%. Nel 2021 la gestione del patrimonio immobiliare per conto dell’Ente socio ha conseguito un risultato di oltre 375 mila euro lordi riversati al Comune come canone di concessione e rimborso spese relativi agli immobili affidati (Convento dell’Annunziata, Palazzo Negrotto Cambiaso, Palazzo Fascie). Mediaterraneo Servizi ha altresì versato nelle casse comunali oltre 1,3 milioni di euro di proventi derivanti dalla sosta a pagamento cittadina riferiti all’annualità 2021, miglior risultato di sempre per Sestri Levante.

Il progetto legato a Mediaterraneo Servizi ha voluto essere, da sempre, un progetto per la crescita della città – commenta la sindaca di Sestri Levante, Valentina Ghio -, la messa a frutto di spazi di proprietà comunale per uno sviluppo economico, culturale e di prospettiva per Sestri Levante. La gestione e l’implementazione del Polo Tecnologico, la spinta per il settore congressuale, i matrimoni, tutte attività che generano un indotto con una importante ricaduta economica e lavorativa sulla città. Ma penso anche alla creazione del palazzo della cultura e alla gestione del sistema bibliotecario urbano, strumenti di messa a terra delle politiche culturali cittadine insieme al sistema di supporto logistico alle associazioni del territorio per la realizzazione di manifestazioni e alla definizione, congiuntamente all’amministrazione, del calendario eventi annuale. Un insieme di attività che hanno portato un impatto positivo sulla vita della città e che confermano la loro bontà e solidità all’interno dei dati di bilancio”.

“Nonostante due anni di pandemia, con le evidenti difficoltà che hanno interessato l’intera economia ed in particolar modo il comparto turistico/culturale, Mediaterraneo ha chiuso il bilancio in ampio terreno positivo. Credo sia di particolare rilievo il risultato di gestione degli immobili affidati dal Comune alla società: una gestione che coniuga da un lato un’ottima redditività degli spazi – praticamente raddoppiata negli ultimi anni – e dall’altro una particolare attenzione allo sviluppo economico generale grazie allo sviluppo del Polo Tecnologico” conclude l’Amministratore di Mediaterraneo Servizi, Marcello Massucco.

Durante l’assemblea societaria, l’Amministratore ha presentato inoltre il nuovo Manuale della Qualità che consentirà a breve di ottenere la certificazione ISO9001 per le attività della partecipata comunale, e le linee guida della nuova edizione del Bilancio Sociale che verrà realizzato nelle prossime settimane.

Condividi sui social

Dicci la tua: lascia un commento

Veronica Roti

Veronica Roti

Sono nata e cresciuta a Santa Margherita Ligure, diplomata al Liceo Socio Psico Pedagogico di Chiavari, ho continuato gli studi laureandomi in Scienze della Comunicazione a Savona. Dopo un’esperienza di lavoro all’estero, ho vissuto due anni a Milano, dove ho conseguito la laurea magistrale in Marketing, Consumi e Comunicazione specializzandomi così nell’affascinante mondo della comunicazione. Dopo la laurea, sono tornata in Liguria, dove ho avuto modo di scoprire le diverse sfumature del settore grazie a differenti esperienze lavorative nel marketing e nell’organizzazione di eventi.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Riprende il servizio di vigilanza notturna

Mediaterraneo Servizi su mandato dell’Amministrazione Comunale ha ripreso il servizio di vigilanza notturna del centro storico già effettuato la scorsa stagione. E’ un’estate particolare: senza eventi,

Approvato il Bilancio 2018 di Mediaterraneo

Approvato oggi in assemblea il bilancio di Mediaterraneo Servizi, società in house del Comune di Sestri Levante. Chiusura positiva dell’esercizio 2018 con un valore della