Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Genova, con numero 6/2018 – Direzione editoriale di Mediaterraneo Servizi

Concluso con successo e soddisfazione il primo Festival della Curiosità di Sestri Levante

Il Festival della Curiosità, Il primo festival “casalingo” proposto a Sestri Levante, ai tempi del Coronavirus, si è concluso tra i sorrisi dei piccoli partecipanti, i ringraziamenti dei loro genitori e la soddisfazione dei professionisti coinvolti.

Il progetto a cura dell’Istituto Comprensivo di Sestri Levante è stato realizzato grazie alla collaborazione tra le differenti realtà culturali del territorio da Palazzo Fascie Rossi con il suo Sistema Museale ed il suo Sistema Bibliotecario, a la Fondazione Galleria Rizzi, la Libreria Leggi e Sogna e ancora il Laboratorio Territoriale Tigullio – LabTer per l’Educazione Ambientale.

Un pubblico incredibilmente interessato, curioso e soprattutto numeroso, molti appuntamenti hanno visto la partecipazione di una trentina di bambini, e non solo!

Il Festival della Curiosità è stato un successo inaspettato” – dichiara Marzia Dentone, Conservatrice Museale del MuSel di Sestri Levante – “il mio appuntamento intitolato Il Museo racconta la storia: la Preistoria, ha avuto numerosi partecipanti. Non solo bimbi ma anche i genitori sono stati coinvolti in questo piacevole momento di condivisione digitale. Abbiamo ricevuto moltissimi ringraziamenti e complimenti per la competenza e l’efficacia delle proposte, sia come LabTer sia come Sistema Museale, anche dalla preside dell’Istituto Comprensivo. Possiamo considerare il Festival della Curiosità come un tentativo bene riuscito di andare oltre alla didattica online, stiamo lavorando ad altri progetti con la speranza che trovino la stessa approvazione di genitori e bimbi.”

Una collaborazione che si è rivelata quindi vincente e che ha visto porre le basi per nuove ed interessanti proposte aventi l’obiettivo comune di alleviare il difficile periodo soprattutto per i più piccoli.

Dichiara Arena Donatella, Dirigente dell’ l’Istituto Comprensivo di Sestri levante: ”Ringraziano sentitamente tutte le associazioni che hanno reso possibile la realizzazione di questo progetto. La partecipazione e l’entusiasmo dei bambini è andato ben oltre le aspettative pertanto si auspica la realizzazione di nuove ed interessanti iniziative comuni”.

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Dicci la tua: lascia un commento

Veronica Roti

Veronica Roti

Sono nata e cresciuta a Santa Margherita Ligure, diplomata al Liceo Socio Psico Pedagogico di Chiavari, ho continuato gli studi laureandomi in Scienze della Comunicazione a Savona. Dopo un’esperienza di lavoro all’estero, ho vissuto due anni a Milano, dove ho conseguito la laurea magistrale in Marketing, Consumi e Comunicazione specializzandomi così nell’affascinante mondo della comunicazione. Dopo la laurea, sono tornata in Liguria, dove ho avuto modo di scoprire le diverse sfumature del settore grazie a differenti esperienze lavorative nel marketing e nell’organizzazione di eventi.

Altri articoli che potrebbero interessarti